FOCUS | EYE ON ROMA

By realcamisetas No comments

Domenica, alle 18:00, all’Allianz Stadium arriva la Roma per una sfida d’alta classifica. I giallorossi, infatti, si presentano a Torino da terzi in classifica, con 40 punti collezionati in 20 partite. Un punto in più della Juventus, ma con una gara in più all’attivo. La formazione di Fonseca è reduce dal successo 3-1 sul Verona firmato Mancini, Mkhitaryan e Mayoral.

I NUMERI

Con 44 reti messe a segno la Roma vanta il terzo miglior attacco del campionato, mentre i gol subiti sono 33: nessuna squadra, tra le prime dieci, ne ha subiti di più. I giallorossi hanno collezionato 30 punti contro squadre nella metà bassa della classifica, 10 contro quelle nella metà alta: è la differenza più ampia tra le 20 squadre di questa Serie A. La Roma ha, inoltre, alternato una vittoria con un altro risultato in tutte le nove trasferte di questo campionato – ha perso 0-3 in quella più recente, contro la Lazio.

I SINGOLI

I due giocatori con più presenze in campionato sono Lorenzo Pellegrini (squalificato per la sfida di sabato) e Roger Ibanez, con 20 gettoni a testa. Per minutaggio, invece, davanti a tutti c’è Mkhitaryan, con 1664 minuti all’attivo. L’armeno è anche il miglior marcatore (9 reti) e ha già eguagliato il suo bottino di gol in tutta la scorsa Serie A e solo una volta in carriera è andato in doppia cifra in una stagione nei cinque maggiori campionati europei: 11 gol nel 2015/16, con il Borussia Dortmund. Dietro di lui, con 7 gol, Jordan Veretout ed Edinz Dzeko, seguiti, a 6 da Borja Mayoral. Lo spagnolo ha realizzato sei reti nelle sue prime cinque presenze da titolare in Serie A: nessun giocatore ha mai fatto meglio nella competizione nell’era dei tre punti a vittoria.

Deja un comentario