OppositionWatch: il Verona

By Jane No comments

Il rendimento della squadra scaligera in campionato

L’Hellas Verona arriva alla sfida contro la Juventus dopo 7 risultati utili consecutivi in Serie A tra la fine del 2019 e la prima parte del 2020. La formazione allenata da Ivan Juric è reduce dal recupero di campionato giocato mercoledì sera all’Olimpico contro la Lazio, match terminato 0-0. Nell’ultima gara interna, invece, ha superato 3-0 il Lecce. Una classifica che sorride alla formazione scaligera – matricola del torneo – dato che occupa la nona posizione con 31 punti. Nelle 22 gare di campionato ha vinto 8 volte, pareggiandone 7 e perdendone 7: tra le sconfitte c’è anche quella dell’andata all’Allianz Stadium, dove la Juventus si impose 2-1. I gol segnati sono 26, quelli subiti 23 (quarta miglior difesa dopo le tre formazioni di testa).

Tra le mura amiche il bilancio è di 5 successi, 3 pareggi e 3 ko: a livello di rendimento interno è la quinta miglior squadra della Serie A (18 punti) al pari della Roma.

I migliori cannonieri dei gialloblù sono Faraoni, Verre, Pessina, Pazzini e Di Carmine con 3 gol, seguiti da Veloso e Stepinski (2) e da Lazovic, Zaccagni, Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo e l’ultimo arrivato Borini (1).  Sono due i giocatori della rosa che hanno giocato tutti i minuti a disposizione: si tratta del portiere Silvestri e del difensore Faraoni.

Deja un comentario